Per informazioni +39 02 5656 8574
sede legale liftern

SEDE LEGALE

Via Giuseppe Castiglioni 1
21052 Busto Arsizio

E: info@liftern.it
P: +39 02 5656 8574

sede operativa liftern

SEDE OPERATIVA

Via Pietro Nenni 5
20010 Bernate Ticino

E: customerservice@liftern.it
P: +39 02 5656 8574

Per informazioni +39 02 5656 8574

sicurezza

Quanto sono sicuri gli ascensori?

eventi, Senza categoria

Vi siete mai chiesti quanto sono effettivamente sicuri gli ascensori?

Questa è una domanda che ci poniamo quasi tutte le volte che ci capita di salire in un ascensore.

In effetti molte persone hanno un po’ di ansia quando pensano di entrare in ascensore, ma queste apprensioni sono motivate?

Sicuramente il pensiero di poter precipitare nel vuoto o anche solo restare bloccati in cabina non è piacevole per nessuno, soprattutto per chi soffrisse di claustrofobia.

Ma realmente quali sono le probabilità che questo possa accadere? La risposta è MOLTO POCHE.

Come prima cosa è buono sottolineare che le FUNI, che sostengono la cabina, sono calcolate con coefficienti di sicurezza molto elevati.

Nel caso assai improbabile in cui si spezzassero, l’ascensore sarebbe frenato dal cosiddetto paracadute in grado di arrestarla in brevissimo tempo.

Se ancora non vi abbiamo convinti vi portiamo di seguito un po’ di numeri.

Il Center for Health Statistics riferisce che ogni anno negli Stati Uniti si verificano 27 decessi correlati all’ascensore, rispetto ai 1.600 incidenti correlati alle scale.

Per quanto riguarda l’Italia, ci affidiamo alle ricerche effettuate dalla compagnia assicurativa C.A. Broker per il periodo 2010-2015 ed hanno segnalato solo 8 incidenti gravi o mortali su un campione che comprende il 13% dei veicoli ascensoristi a livello nazionale.

Inoltre, sempre secondo la stessa fonte, il 45,3% degli incidenti è stato relativo a inciampi causati da gradini formatisi tra la soglia della cabina e lo sbarco a terra, e il 22,7% degli incidenti riguarda l’urto della porta automatica durante la sua chiusura.

I moderni impianti, infatti, non hanno più problemi di urto in sosta, grazie ai moderni sistemi di controllo della dinamica del veicolo.

Allo stesso modo, tutti gli ascensori moderni sono dotati di barriere fotocellule nelle porte che interrompono il movimento non appena una persona entra.

Se lo si desidera, questi sistemi possono essere facilmente integrati in impianti esistenti attraverso mirati interventi di ammodernamento.

 

Read more
Verifica biennale dell'ascensore

LA VERIFICA BIENNALE CHE NON DEVE MANCARE

eventi, Senza categoria

Pillole del settore

Gli ascensori in servizio permanente negli edifici e nelle costruzioni devono essere soggetti, oltre alle regolari visite di manutenzione ordinarie, anche a verifiche periodiche biennali come previsto per legge dal D.P.R. 162/99.

Ogni due anni la verifica periodica deve essere richiesta dal proprietario dello stabile, o dal suo legale rappresentate, e potrà essere effettuata da tecnici forniti di laurea in ingegneria dell’Asl, o dell’ARPA oppure dall’ organismo di certificazione autorizzato dal Mistero dello Sviluppo economico e notificato alla Commissione europea.  

Verifica biennale dell’ascensore

Il soggetto che esegue la verifica periodica viene affiancato dal personale dell’azienda incaricata alla manutenzione, che provvede ad effettuare delle verifiche e delle prove di determinati dispositivi su indicazione dell’ingegnere verificatore, utili per accertarsi che tutto sia sicuro e a norma di legge.

Infine, il verbale relativo alla verifica viene rilasciato al proprietario e potrebbe contenere delle prescrizioni che renderebbero il suo esito negativo; in questo caso, verrà comunicato all’ufficio comunale competente che provvederà ad apporre i sigilli fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Perché le verifiche periodiche non devono mancare?

Perché ci permettono di tenere sotto controllo l’impianto e assicurarci che tutte le parti che lo compongono siano efficienti dal momento che da esse dipende la sicurezza dell’ascensore.

Inoltre, sono dirette ad accertare se è stato rispettato quanto prescritto ed impartito in precedenti verifiche.

Il proprietario dell’edificio ove l’ascensore è installato sarà colui che dovrà sostenere le spese per la verifica biennale.

Read more
Berna, Svizzera

Nozioni necessarie per l’installazione di un ascensore in Svizzera

eventi, Senza categoria

Pillole del settore

Quando si valuta di installare un ascensore in Svizzera, non aderendo all’Unione Europea, è importante tenere in considerazione diversi aspetti per evitare imprevisti.

Il più importante riguarda la commercializzazione di un ascensore in Svizzera che risulta possibile solo se viene annunciato dalla ditta entro 30 giorni dalla sua immissione sul mercato.

Berna, Svizzera

Secondo lOrdinanza sulla sicurezza degli ascensori (OAsc, RS 930.112), del 25 novembre 2015, all’art. 7, le seguenti indicazioni devono essere dichiarate:

a. l’impresa che immette sul mercato gli ascensori;

b. l’indirizzo del luogo di montaggio;

c. la data dell’immissione sul mercato;

d. a seconda del tipo di ascensore:

1. l’ambito di impiego (nell’impresa o fuori dell’impresa),

2. il tipo di trazione (elettrica o idraulica; con o senza locale macchina),

3. la corsa massima, il numero delle fermate e il carico nominale.

Read more